mercoledì 26 marzo 2014

Diario di una lunatica cronica --- The Power of Word

Vediamo un po' cosa succede mettendo nero su bianco quello che mi sta passando per la testa.
Gli ultimi giorni sono stati un po' strani.. In effetti pensandoci bene la mia vita degli ultimi anni è stata strana, il che forse mi porterebbe a rivalutare la definizione di giorni strani di poco fa. Strani giri di mente ;)!

La mia bella e folle mente è stata molto impegnata in questi giorni. Impegnata a farsi strada tra un sacco di brutte voci che mi sono state buttate in faccia come un secchio di acqua gelata alle 7 del mattino proprio mentre tu stai sognando il più bello dei sogni che tu possa mai sognare. Rendo l'idea?
Sto disperatamente cercando di spazzare via il ghirigoro di cattiveria gratuita che è stato disegnato intorno alla verità. Sto scavando davvero molto ma ancora adesso non sono riuscita a trovare niente, o almeno niente di buono.

Forse il problema in questi casi è proprio quello che stai cercando che influenza quello che poi in realtà troverai sotto tante bugie.
Sapevo che prima o poi ci avrei fatto i conti, lo sapevo ma speravo che fosse un'altra la fine pensata per questa storia. Speravo che almeno una volta le persone, o meglio LA persona, mi avrebbe sorpreso in maniera positiva.
Quanto è difficile però accettare la verità...

Io credo che le parole abbiano un potere e una carica molto forte. Credo che una bella parola detta con convinzione vera e non simulata sia in grado di cambiare la vita delle persone o se non proprio la vita almeno la giornata. 
Amica, amore, ti voglio bene, mi manchi... Cerco di pesare attentamente ogni singola parola che esce dalla mia bocca perchè non voglio correre il rischio di essere fraintesa, mal capita, attaccata per cose che non ho detto o fatto. Pensavo che usassero così anche le altre persone ma invece credo proprio di no.
Certe persone si riempiono la bocca di belle parole spesso per arrivare a fini futili, di poco conto che non valgono nemmeno la strada e le vittime che hai mietuto lungo il percorso. 
E' per questo che sono ancora così legata a quel ti voglio bene. E' per questo che nei momenti di tristezza assoluta e di confusione cosmica mi rifugio in quel ricordo e ascolto all'infinito quelle sue parole. Perchè per me avevano allora e hanno un significato adesso. Perchè non credo che possano essere state dette con leggerezza, non ci voglio credere.
Perchè davanti ad una persona che sai provare qualcosa di forte e profondo per te, devi pesare il doppio le parole che dici. Devi sentirle e provarle fino in fondo prima anche solo di pensare di manifestarle alle sue orecchie, così sensibili e sempre alla ricerca di qualcosa anche piccola che possa nutrire la speranza. Possibile che abbia mentito? E' possibile una cattiveria gratuita così grande? 
Non riesco a crederci...

Io non lo so. Onestamente non lo so. Questa volta non so che pesci prendere... Mi sento scissa in due.
Una parte è più sentimentale, l'altra è rigida invece e vede solo le cose più brutte accadute.
Purtroppo queste mie due parti si manifestano nei pensieri delle due persone che più mi sono vicine... Che ironia!

Ma in tutto questo cosa penso io? Bella domanda...

Io sono stanca di sentirmi la più brutta di tutte, la più stupida di tutti, la più scema perchè si è fatta abbindolare da belle parole... Sono un po' stanca ma credo che sia anche legittimo, no? :)

E dopo aver annoiato il web mi sa che vado a letto...
Notte a tutti :)

lunedì 24 marzo 2014

Liebster Award dalla Cara Belle :*

Sì, lo so! Non sto proprio mantenendo la promessa di tornare attiva sul blog ma nella mia vita stanno succedendo veramente tante tante cose e ,tanto per rispettare la tradizione, ovviamente poco simpatiche!

Oggi però sono qui (e a meno di un mese dall'ultimo non-melenso post) per ricevere un premio che mi è stato gentilmente donato dalla cara Belle!




Ora se non erro devo rispondere alle domande proposte da Belle e poi citare dieci blog con meno di 200 followers (impresa titanica!).

Cominciamo!

1.Se tu dovessi scegliere un personaggio di un libro da far diventare reale e parte della tua vita, chi sceglieresti?
Caspita, non lo so... Lo stregatto XD!

2.Qual è la tua citazione preferita?
"Il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce" di Pascal. E' LA citazione che in assoluto mi rappresenta, mi da forza. Certe volte faccio/facciamo delle cose che non sembrano avere una logica ma in realtà c'è la logica, è quella del cuore.

3.Tra i personaggi di fandom diversi che ami (film, telefilm, libri, cartoni animati) chi ti piacerebbe che si incontrasse perchè ne verrebbe fuori una storia spettacolare?
Ecco una domanda difficile... Uhm, non saprei. Magari mi piacerebbe vedere Buffy nell'universo di The Vampire Diaries.. Di quale dei fratelli Salvatore si innamorerebbe? Ahahahah!

4.Qual è il momento della giornata che preferisci? Perché?
Ho l'abitudine, malsana lo ammetto, di stare sveglia fino a tardi. Alcune volte studio, altre guardo puntate di telefilm o guardo dei film ma in fondo è tutto un contorno. Ho bisogno di un momento per rilassarmi, depurarmi dalla giornata appena vissuta. Penso, penso a quello che vorrei fare il giorno dopo, scrivo sul mio diario segreto. Non è un caso che si facciano anche le 3 di notte ma non mi disturba, ho bisogno di un momento di solitudine pura e semplice, del silenzio della notte per capire e pensare.

5.Quando vai in libreria, qual è il primo scaffale davanti a cui ti fermi?
Ammetto di essere da sempre attratta dai gialli. E' il loro il primo scaffale che prendo d'assalto. Ultimamente però mi succede spesso di andare non proprio casualmente verso lo scaffale delle poesie. Mi è venuta voglia di leggere delle poesie d'amore... Chissà che prima o poi non riesca a trovarne uno. Si accettano consigli ;)!

6.Se tu potessi avere un conto in banca senza fondo, qual è la prima cosa che acquisteresti?
La primissima cosa che acquisterei sarebbe un posto da chiamare casa per sempre. Poi ovviamente un minimo spazio alle futilità varie quali magari borse prese di mira da una vita ma mai acquistate nemmeno quando il budget lo permetteva. Qualcosa di makeup ovviamente e poi credo che mi fermerei. So essere molto morigerata quando si tratta di soldi!

7.Qual è la canzone più riprodotta dal tuo iTunes/iPod/MP3?
Anche per me dipende molto dall'umore, dalla giornata. Per adesso sono in modalità "tristezza vattene via-ti prego rimani", sono triste ma ascolto canzoni tristi per sentirmi anche peggio (ho già detto di essere un filino masochista?). Mi piace molto Fortissimo di Laura Bono (cover in chiave moderna del successo di Rita Pavone), Nostrastoria della Nannini.  Mi piace molto anche Tous les Memes di Stromae. Gusti strani, lo so.

8.Se tu potessi portare con te un solo libro della tua libreria, quale sceglieresti?
Senza dubbio Alice nel paese delle meraviglie di Carroll. Nutro proprio un amore viscerale per questo romanzo così scandaloso per il suo tempo ma così reale, eterno, immortale. Consiglio di leggerlo perché merita veramente. Il libro poi ha un'atmosfera un po' più nera del cartone animato... Merita, merita!

9.Di quale storia (generica, non solo dei libri) vorresti essere stata la protagonista?
Ripetitiva senza misura ma ho sempre voluto essere Alice per visitare il paese delle Meraviglie. Vorrei parlare con lo Stregatto, prendere il tè con il Cappellaio Matto e la Lepre Marzolina( che io preferisco chiamare Leprotto bisestile, è più carino). Mi piacerebbe conoscere Humpty Dumpty e farmi spiegare un bel po' di cose. Vorrei partecipare al processo al Fante di cuori per difenderlo dal Re e dalle Regina di Cuori... Amo il paese delle Meraviglie!!!

10.Qual è la meta del tuo viaggio dei sogni?
Quando ero più piccola volevo andare in Francia, a Parigi per vedere il Louvre. Poi la mia meta dei sogni è stata Barcellona, poi Firenze, poi Bologna. Oggi forse dirò qualcosa di scontato, di trito e ritrito, ma potrei andare anche in capo al mondo, l'importante è la compagnia, quella rende tutto più bello e speciale.

Adesso viene il bello, tocca a me pensare a qualche domanda per voi :) e taggare ovviamente blog con meno di 200 followers (ardua impresa).

1)Qual è stato il film più bello che hai visto?
2)In amore vince chi fugge oppure chi persevera viene premiato?
3)Capelli sciolti al naturale o treccia/acconciatura d'emergenza?
4)Ascolti la ragione o segui il sentimento?
5)Dopo una grande fatica cosa scegli per premiarti? Trucchi, vestiti, scarpe o...?
6)Unghie lunghe e curate oppure corte e anche un po' mangiucchiate?
7)Una serata sul divano, plaid e piagiama, contornata da patatine/cioccolatini e magari anche in periodo pm ... Cosa scegli di vedere in tv?
8)Trucco con colori naturali o multicolor?
9)Domani hai la possibilità di svegliarti con una fata madrina/genio della lampada a tua completa disposizione. Quali sarebbero i tre desideri che vorresti venissero esauditi?
10) Ultima domanda ma non meno importante... C'è qualcosa che cambieresti della tua vita?

E adesso tagghiamo XD! Let's tag!

http://violettaviola01.blogspot.it/
http://diluartemente.blogspot.it/
http://mymarghe.blogspot.it/
http://lericettedielenab.blogspot.it/
http://misstesybooh-unavitadaplussize.blogspot.it/

Sono riuscita a trovarne cinque per miracolo quindi decido oggi di taggare tutti coloro che leggeranno queste domande e avranno voglia di rispondere. Lasciatemele pure tra i commenti o fate un post apposito, come volete XD! Sono curiosissima di leggere le vostre risposte XD!

P.S. Ah Belle se ti andasse di rispondere ne sarei felicissima :*